eiaculazione Precoce?

Ho La soluzione al tuo problema: EIACULAZIONECONTROLLATA.COM

Legge di Attrazione? Ecco come puoi realizzare i Tuoi Desideri!

Con l'Attenzione, ho cambiato la mia vita! Ecco l'audio-corso


CLICCA QUì E ACCEDI AL SISTEMA



mercoledì 13 maggio 2009

Chiedere un consiglio: giusto o sbagliato?

Provo ad affrontare questo tema sui consigli. Ci ho pensato ieri mentre con un'amica si discuteva appunto sui consigli. Ha insistito perchè io le dessi un consiglio su di un ragazzo.
Ovviamente il consiglio l'ho dato su di un mio punto di vista riguardo questo tizio che io non conosco, ma che posso solo conoscere in base alla sua descrizione.
Ora, questo consiglio non è andato a buon fine eh eh e lei subito mi ha detto che le ho dato il consiglio sbagliato.

Vi è mai capitata una cosa simile? Beh, credo che alla maggior parte delle persone sì. Si chiede un consiglio, nonostante tutto non siamo "convinti" ma non riuscendo a pensare di meglio lo mettiamo in pratica e TAAC, si sbaglia.

Ci sono almeno due fattori di partenza che reputo sbagliati.

1) Se chiediamo un consiglio partiamo già da un'incertezza di agire nei confronti di tale persona e/o situazione.

2) Se proprio lo dobbiamo chiedere, dobbiamo esser convinti che il consiglio che chiediamo possa risultarci utile.

Intendo dire che, prendendo in considerazione il punto "1" un consiglio possiamo chiederlo anche a noi stessi. Possiamo interrogarci quanto e quando vogliamo. Se la risposta che ci diamo non ci convince, ci crea uno stato d'animo poco piacevole, bene, lasciate perdere. Cercare una risposta dentro di voi che vi porta un sorriso, un brivido, e poi portatela in fondo fino alla fine senza esitare e/o avere dubbi.

Stessa cosa vale per il punto "2". Se chiediamo un consiglio dobbiamo accettare due cose.

1) Che viene da una persona alla quale bene o male abbiamo chiesto un favore, in questo caso appunto un consiglio che può essere inteso come supporto, aiuto o quello che volete.

2) Prendendo in considerazione questo punto, dobbiamo accettare le relative conseguenze di un consiglio dato da altri. Tu chiedi un aiuto, se lo fai, deve esser convinto di ricevere aiuto, altrimenti, lascia stare invece di buttarti in una cosa incerta, per di più consigliata da un altro che poi poverino deve anche prendersi le tue lagne. Pensa che magari questa persona ci ha messo il cuore per dartelo. Poteva essere più convincente, sicuro, certo, certo, ma la sicurezza di partenza, ricorda parte da te.

Se chiedi un consiglio, accetta il fatto che già tu sei insicuro su come agire. A quel punto accetta il consiglio o rivedi un attimo la tua sicurezza.
E' un consiglio ;-)

4 commenti:

giò ha detto...

Paulo coelho dice: è meglio dare consigli solo in due circostanze: quando sono richiesti e quando ne dipende la vita ...a te era stato chiesto!!!!

Francesco ha detto...

Esatto! Ma è stata sbagliata la reazione di chi me lo ha chiesto dopo averlo messo in pratica
;-)

Se chiedo un consiglio, devo sapere che on è frutto della mia mente. Se lo accetto, devo accettarne anche le conseguenze. Sei un razzo giò a commentare!

giò ha detto...

quando el cose sono interessanti!!! ehehehe
riguardo al post! mi raccomando non te la prendere! ...è un consiglio non richiesto GASP

Francesco ha detto...

Ahahah prima mi dici di non prenderlmela e poi mi scrivi un consiglio non richiesto eh eh furbina!... Semmai... potrei evitare di dare un consiglio.. Bah. Hi hi. Ho anticipato che me lo chiedessero.

Realizzare I Tuoi desideri? Anima Gemella?

Finalmente è possibile!

Valuta il Mio Prodotto! Garanzia 100%


Entra in http://www.leggeattrazione.net/













Pensiero positivo © 2008 Por *Templates para Você*