eiaculazione Precoce?

Ho La soluzione al tuo problema: EIACULAZIONECONTROLLATA.COM

Legge di Attrazione? Ecco come puoi realizzare i Tuoi Desideri!

Con l'Attenzione, ho cambiato la mia vita! Ecco l'audio-corso


CLICCA QUì E ACCEDI AL SISTEMA



lunedì 28 dicembre 2009

Su questo blog, proprio a me, LA PRIMA DONAZIONE!

E che soddisfazione! Condita da un GRAZIE DI CUORE A F. !!

Da quando aprii questo semplicissimo blog sono cambiate tantissime cose, soprattutto dentro me.

Scorrendo indietro nei mesi, e leggendo la progressione degli articoli, potete notare come la scioltezza con la quale scrivo, man mano prenda consistenza. Se all'inizio era un qualcosa di più "forzato" per così dire, con il tempo è diventato qualcosa di più naturale.

E questo perchè ci credevo davvero di voler cambiare, e convinto che con il tempo sarei potuto esser di aiuto a qualcuno.

Quel qualcuno diventò UNO all'inizio. IO.

Tutt'ora mi sto aiutando sotto alcuni profili, ma sotto altri, ho iniziato una cosa che mi piaceva solo l'idea e che pian piano è diventata realtà, e progredisce tutt'ora.

Oggi, in questo giorno, ho ricevuto la prima donazione tramite PAYPAL. Guardate lassù in alto a destra. Quel pulsante, quest'oggi qualcuno l'ha utilizzato e nella notifica in e-mail della ricezione della donazione c'era un GRAZIE.

E' stata la cosa più bella che potesse succedere. Una persona che ho aiutato in questi mesi, ha deciso di farla, sapendo anche della difficoltà momentanea mia e dandomi una mano per tenere in piedi questo semplicissimo blog che altrimenti sarebbe rimasto fermo a lungo.

L'ho aiutata a "tempo perso" come si suol dire, a livello morale e psicologico per una delusione ricevuta, tramite telefono ed e-mail, e questo, è stato un prezioso feedback per me.

Sto migliorando, sto aiutando, la voce della donazione in cambio di aiuto, si sta spargendo a quanto pare. E questo semplicissimo blog, è stato di aiuto.

F, sono io che ringrazio te, dal cuore, mi hai fatto capire che quello che si fa con il cuore, ha sempre un ritorno.

Il pensiero positivo? Sì GRAZIE! Emozioni, guidatele, il tempo vi darà ragione.

Un abbraccio a tutti.

Francesco.

giovedì 17 dicembre 2009

Ecco a cosa serve tutto questo!

Già. Perchè quando io iniziai a scrivere questo blog, ancora non sapevo bene cosa fosse questo "pensiero positivo".



Molti mi dicevano "imapara a pensare positivo", ed io, "sieee, bonaaa" poichè di fatto, pensare positivo e basta non funziona. In certe situazioni specialmente, c'è da seguire una scaletta.



Applicandolo con le emozioni giuste e con l'Amore, può avere con il tempo risultati sorprendenti.



E mi accorgo di quanto sia importante sentirsi bene sul momento stesso, cioè ORA.

Eh eh, cosa significa tutto questo?

Cos'è stare bene ADESSO?



Com'è possibile stare bene con la donna che non arriva, oppure che ci ha lasciato, il lavoro che va storto, eccetera eccetera?

E' proprio questo il punto!



Avete pensieri che tutto va storto, e ciò che percepite all' "esterno" ( in realtà è tutto dentro di voi, è la sola vostra sensazione ) è esattamente ciò.



Il lavoro che quindi va compiuto è un cambiamento interiore non indifferente e cercare di stare meglio nell'immediato, nella situazione di ADESSO.



Dovete sentirvi bene ADESSO per percepire in modo diverso il domani. Se scrivo queste cose, è perchè le sto provando sulla mia pelle, con i dovuti "errori" in realtà insegnamenti a questo punto, come dicevo da tempo.



NON SONO ERRORI, SONO RISULTATI CHE PORTANO INSEGNAMENTI PER CRESCERE SEMPRE DI PIU' e finalmente riesco a capirli in pochissimo tempo.



Ma pensateci un attimo!



Stiamo certe volte ad aspettare una determinata cosa per settimane, e tutto ciò che ci accade in quelle settimane, neanche lo consideriamo, in attesa di quella certa cosa X. Vi siete quindi "bruciati" giorni e giorni di cose che potevano essere bellissime! Avete "chiuso" la mente ad eventuali sorprese.



La mente va su ciò che pensiamo di più. Ed è così, basta che analizzate le vostre aspettative.



Quindi una persona pensa " voglio un partner così" però poi in automatico si dice " e ma tanto son tutti uguali", ed indovinate un po' cosa trova? Persone che rispecchiano esattamente quel "tanto son tutti uguali"!



Eh eh, o com'è possibile? Ve l'ho detto, la mente si orienta verso ciò che pensiamo di più, specialmente a livello emozionale.



Pensate quindi a cosa potete esser capaci di avere con una mente ben ORIENTATA come VOI DECIDETE CHE LO SIA E VERSO COSA VOI VOLETE CHE LO SIA.



Una mente ben focalizzata può fare miracoli.
Seguiranno approfondimenti.



Un abbraccio, Francesco.

Essere ed avere tutto. Con i giusti passi però! E con Amore.

Una lezione che si impara quando ci affacciamo in certi argomenti, è questo:

piccoli passi.

Paradossalmente, più facciamo piccoli questi passi, quanto prima ciò che vogliamo riusciamo ad ottenerlo.

Come spiego in diversi post, noi possiamo relamente cambiarci nel profondo, diventare a livello interiore come avremmo voluto sempre essere.

Io, in questo tentativo, mi stavo distaccando da una parte di me che mi piaceva: "L'AMORE".
Io adoro l'amore, mi piace amare, e nel perseguire un certo obiettivo, oltretutto con troppa foga, mi stavo ben distaccando da qusta parte di me.

Adesso è in atto la correzione. Può sembrare un gioco, probabilmente lo è anche se vogliamo intenderlo così, di fatto, noi possiamo ri-programmarci come più ci piace essere.

E per me, l'Amore, come ero, come sono, è troppo importante. E mi accorgo, che è proprio con l'Amore, il sentimento, la sensazione di Amore propensa al cambiamento, che esso, avviene ancora più rapidamente.

Ciò significa che nel pensiero positivo, dobbiamo caricarci l'Amore. E tanto anche. Caricare l'Amore in quei pensieri che ci fanno stare bene. Ed osservarli. Lasciarli liberi di correre dentro la nostra mente.
Può accadere che si affaccia un pensiero negativo, eccome se accade.
E' bene inviare amore anche a quello. "Osservarlo, con distacco" si dice, osservarlo e domandarci cosa ci vuole dire. Esso, in questo modo, svanirà.

Provate per credere. E' come se interrompessimo la sua "alimentazione", la sua corrente.

Notate invece come si ripresenta più "aggressivo" ogni qual volta proviamo a reprimerlo.

Amore. L'Amore è davvero alla base di tutto. Qualsiasi cosa facciate. Se vi piace urlare, fatelo con Amore, se vi piace cucinare, fatelo con Amore, una persona accanto... TRATTATELA CON AMORE,

E SOPRATTUTTO, TRATTATE VOI STESSI CON AMORE.

Un abbraccio, Francesco.

martedì 15 dicembre 2009

Le prove delle situazioni più "difficili".. Insegnamento ricevuto.

In questi giorni son stato messo a dura prova, probabilmente da me stesso, volendo fare il passo più "lungo della gamba".

Scrissi un report un giorno "OGNI DELUSIONE PORTA UN ISNEGNAMENTO PIU' GRANDE DELLA DELUSIONE STESSA" ( cliccaci se vuoi leggerlo ).

Quel post era riferito moltissimo a delusioni sentimentali, voglio però precisare che tale affermazione è da abbinare a qualsiasi campo della vita. Sia essa personale affettiva, lavorativa, o comportamentale.

Dissi di cercare di vedere quanto prima l'insegnamento che possiamo trarre dalla così detta "delusione". Sì, tra virgolette, poichè si parla di esperienza, che porta risultato ed insegnamento.
Per quanto riguarda me stesso, sono in un periodo "particolare" ( si potrebbe dire difficile, ho imparato che cambiando aggettivi e parole,riusciamo ad alleggerire il momento stesso ) dove per molti potrebbe essere da panico.

Da subito, cercando comunque aiuti, ho cercato modi per rimanere tranquillo, persone, piccoli svaghi in casa, o qualsiasi cosa per alleggerire questa situazione.
E' chiaro come con un po' più di tranquillità, piccole luci si iniziano a vedere.

Ho tratto il famoso inegnamento da questa situazione. Che ancora ho da lavorare su me stesso, e lo devo fare con più passione ed AMORE. Sì, esattamente, amore per me stesso. Non che non ne abbia, anzi, adesso più che mai, però deve essere superiore questo bene per me stesso.

Apprezzare di più ciò che mi circonda e ciò che ho. E soprattutto di non strafare e fare tutto a gradi. Probabilmente e paradossalmente, con tranquillità, troverò anche la strada più breve per i miei obiettivi.

Intanto sto trovando un modo per tornare a mangiare.

Con questo post, cerco di far capire a tutti, che in qualsiasi situazione vi troviate adesso, con volontà, cercate di calmare la mente, guardatevi intorno e cercate le cose carine che avete ( poi le vedrete belle ), rilassatevi, e noterete come potete stare bene anche in quel preciso momento.

All'ansia, allo stress, dobbiamo pian piano sottrarre minuti, poco alla volta, poi ore e così via. "Alleniamo" la mente a stare tranquilla nelle situazioni più "strane" e di conseguenza, riceveremo mano a mano piccole soluzioni e capiremo cosa abbiamo imparato dalla suddetta situazione.

Un abbraccio a tutti, Francesco.

domenica 6 dicembre 2009

Il cambiamento deve avvenire all'interno

Quando parliamo di "pensiero positivo" e "pensare positivo" intendiamo sì con la mente, ma anche con il cuore.

L'"esterno", ciò che ci circonda non cambia mai, se prima non cambiamo le nostre sensazioni interiori.

E' per questo motivo che durante un periodo "storto" continuiamo a vedere avvenimenti "strani" e che non ci aiutano. E' solo quando dentro sentiamo un minimo di voglia di cambiare e di reagire, che vediamo anche qualche spiraglio.

Ciò vuol dire che ogni momento è buono per cambiare quello che ci circonda.
Il concetto è semplice e complicato nello stesso tempo.
Questo perchè a "sentire" e pensare che qualcosa vada storto siamo molto bravi.
Dobbiamo dunque scegliere di diventare bravi a vedere che qualcosa vada bene, anche se può sembrare un'illusione.

Però pensaci bene. Anche la tua paura,o il tuo sentire che vada male è un'illusione.

"credo che non ce la farò"

Questa affermazione, che ti fa stare "un po giù" è un'illusione. Hai proiettato la tua immagine ad una cosa negativa. Al 90% questa cosa non andrà a buon fine, e pensaci, lo hai stabilito tu.

Lo sforzo quindi, è quello di dire " faccio il possibile affinchè riesca"
oppure "mi succedono circostanze favorevoli affinchè il tutto vada per il meglio".

Può sembrare follia, ma lo sembra anche all'incontrario. La differenza sta nell'immagine che proietti di te nel tuo presente e di conseguenza futuro.

Ecco perchè si dice che il tuo "interno" crea la tua realtà.

Il cambiamento interiore, lo possiamo decidere noi come trasformarlo.

Vuoi essere più sicuro di te stesso? PUOI.
Vuoi sentirti più tranquillo? PUOI.
Vuoi che la tua vita abbia una sterzata in un determinato campo della tua vita? PUOI.

E' veramente sufficiente crederci.
In fondo quando pensi che vada male... CI CREDI. Quindi inizia a pensare che vada bene e CREDICI, è la stessa identica cosa. E' questione di allenamento mentale.

Io ci lavoro da tempo, ed è un tira e molla. A volte ci rido anche sopra poichè avvengono le cose più assurde. Mi accorgo che adesso è tempo di fare seriamente considerato che veramente TUTTO dipende da NOI STESSI.

Quando credi in te stesso, o in qualcosa fortemente, non si sa come, ma la ottieni.
Questo concetto, è applicabile in ogni campo della vita.
La mente a volte ci sovrasta, imnpariamo piuttosto ad essere noi a sovrastarla. Noi, con il cuore siamo capaci di comandarla, ottenendo quindi qualsiasi cosa noi chiediamo.

Solo smettendo di piangersi addosso, le cose effettivamente cambiano, dentro di noi prima, e fuori subito dopo.

Per quanto particolare come concetto, l'amore, è la madre di tutto quello che facciamo. Amore, determinazione,volontà, passione.

E le circostanze... diventano favorevoli.

Al riguardo: "Penso positivo"

Un abbraccio, Francesco.

Realizzare I Tuoi desideri? Anima Gemella?

Finalmente è possibile!

Valuta il Mio Prodotto! Garanzia 100%


Entra in http://www.leggeattrazione.net/













Pensiero positivo © 2008 Por *Templates para Você*